Balilla schierati con il moschetto

Alunni della scuola – Balilla schierati con il moschetto, nel parco.

Descrizione

Il fascismo reinterpreta i principi pedagogici fondativi della scuola (l’apprendere attraverso il fare, ecc.) in coerenza con le caratteristiche ideologiche del regime.

L’ ispirazione pedagogica della scuola viene messa al servizio della creazione dell’ “uomo fascista”. Si accompagna a questo progetto l’imposizione di una cultura militare e nazionalista: i bambini in divisa, le marce, il saluto e l’inno al duce e alla bandiera.

Materiale dall’archivio storico della scuola “Umberto di Savoia” successivamente denominata “Casa del Sole”.